Oltre 100 Grafiche per 100-One Vs Depero

Art&Music | 26 maggio 2009 | 29 commenti

Snowboard e Scuola. Un binomio a cui in tanti fanno l’occhiolino ma solo pochi riescono a concretizzare. 100-One ovviamente è uno di questi e lo fa con approccio completamente diverso da tutti gli altri legandosi al rinomato Istituto d’Arte Depero di Rovereto con cui ha lanciato un concorso grafico. Immaginate qualche centinaio di aspiranti artisti sfogare la propria creatività sulla sagoma vuota di una tavola da snowboard: questa semplice idea ha decretato il successo di 100-One Vs Depero.

100-One lo conoscete già tutti, giusto? Quel negozio di snowboard in Trentino che non si da mai pace organizzando iniziative, feste, raduni ed eventi in continuazione.

Il Depero invece è l’istituto d’arte di Rovereto … una ottima struttura scolastica dove finiscono tutti gli aspiranti grafici, disigner, stilisti ed artisti di Rovereto e dintorni.

Cosa fanno insieme un negozio di snowboard con un istituto d’arte? Semplice! Visto che si parla sempre di portare lo snowboard nelle scuole e, 9 volte su 10, si fallisce miseramente, il 100-one rivoluziona questo concetto ed inventa un concorso grafico in collaborazione con l’istituto d’arte Depero, per realizzare le grafiche delle 2 tavole limited edition 100-one della stagione 2009.10.


Zoran gironzola nell’area espositiva


Gigi Keller incastrato davanti alle telecamere di Board.TV

Una valanga di adesioni sommergono i giudici e le migliori 40 grafiche maschili e 40 femminili vengono esposte per un giorno intero in occasione del 100-One Vs Depero, una iniziativa unica nel suo genere che unisce Snowboard, Scuola ed Arte, radunando riders e studenti nell’area dedicata alla manifestazione nel park antistante il 100-One di Rovereto.


Le nomination …


… e le migliori grafiche!

Fra i presenti qualche autorità locale, Zoran per Board.TV, Gigi Keller come punto di unione fra la vecchia guardia e le nuove leve, qualche rider, la cricca di snowpark.it ed alcuni ragazzi della Quiksilver e Roxy Italia. Per le grafiche uomo la vittoria è andata alla creazione di Giorgia Frapporti mentre per quella donna a quella realizzata da Linda Tasim.


Fabio del 100-One premia Giorgia Frapporti


Mauri della M3Work premia Linda Tasin

Le grafiche dei ragazzi in tanti casi dimostravano una grande capacità artistica e diversi sono stati i lavori che hanno messo d’accordo l’intera giuria. Per l’ennesima volta 100-one ha fatto centro e si è meritato un bel 10 e lode … come anche i ragazzi dell’istituto d’arte Depero!


L’ultima raccomandazione: bevete responsabilmente!

Foto e testo a cura di snowpark.it

TAG:

Commenti
  • Anonimo

    quanto fa cagare la grafica tavoletta di cioccolato?

  • Anonimo

    ahhahahahaha è vero! e la scarpa gigante? fa cagare anche quella speriamo non diventino tavole

  • Anonimo

    Grandi ragazzi, grande family e grande Fabione !

    ciaoooooooooo

  • Anonimo

    invece si … e venderanno pure un botto … quella con la scarpa sarà un best seller della stagione, garantito!

  • Anonimo

    ma chi erano i giudici?

  • Anonimo

    daiiiiiii perchè dovete sempre fare così? sono lavori di ragazzi tra i 14 e i 18 anni che ci hanno messo la loro, se non vi piacciono esprimetelo in modo più gentile, ad esempio: non mi piace. ci vuole tanto? Dovete sempre insultare in questo modo? La Lele

  • Anonimo

    che bella storia sempre attivissimo bravi fabio e zemi e naturalmente bravissimi tutti i ragazzi che hanno partecipato a questo evento molto bello….ciccio neuro

  • Anonimo

    bellissima iniziativa,come sempre grandi Fabio e Zemi!!!e bravi i ragazzi del depero che tra vincitori e non ci hanno fatto vedere un sacco di belle grafiche.frank

  • Anonimo

    ottima iniziativa e bel servizio!!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo

    rispondo alla lele, se noi insultiamo un po sti ragazzi l’anno prossimo sono molto piu incazzati e forse fanno grafiche un po piu harcore, con bambini morti,coltelli,sangue ragni e bush morto ecc…..
    e poi dai la converse rosa a me non piace proprio no….

  • Anonimo

    che coglione

  • Anonimo

    complimenti per l’articolo e per l’organizzazzione, mi complimento anche con il fenomeno che non ha capito il senso della manifestazione…..non è la grafica lo scopo dell’evento, ma è dare visibilita’ a ragazzi giovani che hanno voglia di fare, ma probabilmente è troppo difficile da capire, anche perche’ il tuo commento lo leggeranno anche loro….ti auguro di essere ricambiato con la stessa moneta in ogni occasione in cui tu ti esporrai al pubblico ..bravo e intelligente…peccato che non ti sei firmato cosi’ magari avevamo tutti la possibiltia’ di vederti all’opera…bravi ragazzi, bravo il 100 one e bravi a chi ha supportato l’evento….Mattia

  • Anonimo

    per l’ultimo scrittore che si firma Mattia ma potrebbe essere Luca e anche se fosse vero tanto non lo conosce nessuno e quindi è uguale a prima.
    Sei bravo a fare il moralista ma chissà poi in realtà cosa fai.
    L’evento lo ritengo anche io una figata, bravo 100-one.
    Figo anche lo scopo di dare visibilità a giovani ragazzi e artisti, penso sia una cosa unica in Italia e forse in Europa!!! GRANDI
    A me personalmente le grafiche non piacciono molto, penso ci siano giovani artisti che spaccano di più, poi di sicuro chi le deve pubblicare e vendere avrà fatto i suoi calcoli.
    I gusti sono gusti.
    Gianni, Luca, Andrea, Mattia…

  • Anonimo

    Bravo bambino adesso ti esprimi nel modo giusto ….qui l ‘unica cosa che fa cagare è la tua maleducazione …….invece le grafiche sono super fighe tutte e due, innovative oserei dire…..se ti piacciono le grafiche hc (cazzo che super fantasia che hai tu bambini morti , coltelli ragni uuuuuuuuuuuu che strippo mi fanno impazzire…..è da 10 anni che fanno le tavole cosi MONAAAAAAAAA) comprati una nitro ….sei come studio aperto. Il fabione sempre il più avanti GRANDE.francesco

  • Anonimo

    Grande 100one! sempre avanti, nel dare la possibilità ai giovani di esprimersi e nel gasare eventi!

  • Anonimo

    Anonimo dalle multiple identità, almeno ti sei espresso in modo più educato. Non credo che insultando si sproni in alcuna direzione comunque….
    Anche perchè quando esponi un lavoro grafico-pittorico-fotografico ecc è già dura di per sè, non è una cosa semplice mettersi in discussione. Essendo poi così giovani è pesante ricevere degli insulti su qualcosa che hanno creato con le loro mani, posso garantirtelo. La prossima volta che commenti qualcosa di simile potresti pensare che dall’altra parte ci sono persone che non colgono i tuoi insulti come spunti creativi…. aldilà di quello che siano i tuoi gusti. La Lele

  • Anonimo

    Anonimo dalle multiple identità non è lo stesso che ha scritto sopra gli insulti :-) ho espresso la mai opinione in maniera civile, come sono solito fare, e poi ho deriso dei falsi moralisti che con insulti condannano gli insulti, comepoi ha fatto anche un certo francesco. SCUSATE L’OFF TOPIC. La Lele hai ragione, apparte che io anonimo non ho insultato, però si può ben esprimere la propria opinione senza incorrere in una corsa alla difesa della propria bandiera, questa è libertà di opinione.
    Sempre con le buone maniere ;-)

  • Anonimo

    100-ONE SNOW & LOVE
    Alessandro Pisu Pisoni

  • Anonimo

    ciao a tutti, sono Fabio Degasperi del 100 -one, e scrivo per conto dei ragazzi del Depero, vi chiedo di smettere di commentare quanto fatto, non voglio fare il moralista ( quelli che mi conoscono lo sanno), voglio solo chiedervi un po’ di rispetto nei confronti dei partecipanti e di chi ha aiutato il 100-one nell’organizzare l’evento, pensatela come volete le grafiche sono belle, le grafiche sono brutte l’impotante è che non spezziate le gambe alle persone o ai ragazzi che hanno voglia di fare, e questo vale anche per gli eventi invernali…respect.
    per l’anonimo, è vero ognuno puo’ epsrimere le proprie opinione, ma c’è modo e modo…..personalmente un coltello con i bambini sulla tavola da snowboard, teschi e morte a me non piacciono, ed è sempre solo questioni di gusti….ma forse pochi e solo chi c’era ha capito lo scopo dell’evento.
    grazie invece a chi c’era e ha difeso e capito l’operato fatto dai ragazzi. ciao a tutti Fabio 100-one….respect

  • Anonimo

    pisu cmq sei gay!!!

  • Anonimo

    Cazzo si è:
    100-ONE PEACE & SNOW non SNOW & LOVE ahahahahhahah
    Ma vanno bene tutti e due ;-)
    Benki sei marcio!!!
    Pisu

  • Anonimo

    il picnic-party è stato meraviglioso, un autentico amarcord della rovereto freak. io ero in consolle, magari la musica faceva schifo o piaceva, ma ha contribuito insieme alle grafiche a rendere diverso il pomeriggio.
    respect a tutti!!!

    pea

    confermo, il benki è marcio quanto il pisu gay

  • Anonimo

    sono Gigi di snowboard 6PUNTO9 e leggo solo ora di questa splendida iniziativa !!! confermo le grandi parole di Fabio e la mia più sincera ammirazione per questa grandiosa iniziativa ! non sono andato a vedere le grafiche perchè sono certo che ce ne sono di favolose e altre che a livello personale possono piacere meno, ma altrettanto certo che questi ragazzi sono da ammirare, tutti dal primo all’ultimo, per quanto hanno tirato fuori dal cuore ! a nome personale dico GRAZIE a tutti coloro che ci hanno messo anche solo un centesimo di secondo nell’iniziativa! questo è lo snowboard che mi piace ! bravi ! RAGAZZI: non demoralizzatevi, sempre avanti ! GG

  • Anonimo

    Cacchio gran bella idea…ci voleva proprio, spero che continuiate a fare questa manifestazione tutti gli anni, complimenti. ollly

  • Anonimo

    sarebbe bello invitare anche tanti altri istituti d’arte un pò in tutta italia e far partecipare anche tanti altri negozi

  • Anonimo

    grandi 100oneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  • DANNY

    per le grafiche:loro le hanno fatte e hanno vinto!se avevate idee dovevate esprimerle con una grafica!!
    vi rode ééééé!!!!!AHAHAH

  • ma questo è un plagio!
  • un rider come tanti

    ma vai a fare il becchino o il satanista.. non il rider! cosa c entrano le cose brutte e la morte con lo snow? se vuoi fare l alternativo hai sbagliato passione amico! rispetto per i bambini che si sono impegnati!! bellissimo tutto, have fun enjoy snowbording and friendship! :D

vedi anche
4ActionMedia - the italian comunica(c)tion company - srl P.Iva 13438550157